Filati naturali
Come vestirsi in primavera: via libera ai filati naturali

I primi caldi e il cambio di guardaroba: lo stile di Altalana è sempre con te

La primavera è alle porte e l’estate non tarderà certo ad arrivare, quindi è giunto il momento di sostituire i vostri pesanti indumenti invernali con quelli più sbarazzini e leggeri, tipici appunto della bella stagione.

Altalana è pronta a sostenervi e ad accompagnarvi durante questo delicato step annuale e naturalmente vi propone le sue collezioni, con tanti articoli esclusivi e quel vestire easywear in grado di conquistare chiunque. L’armadio è perciò pronto ad accogliere capi realizzati con tessuti quali il lino, il cotone e la seta, filati naturali e freschi, spesso combinati con il prezioso cashmere, segno distintivo del brand.

Il cotone e il suo essere perfetto per ogni outfit

Al centro del look primaverile/estivo trovate sempre il classico cotone, fibra assolutamente naturale caratterizzata da un’anima traspirante, capace di lasciare asciutta la pelle e di non causare alcuna irritazione. La sua struttura, soprattutto se il capo è realizzato da marchi di alto livello, si mantiene invariata nel tempo e non mostra particolari cedimenti.

Il consiglio è però quello di evitare il più possibile l’utilizzo dell’asciugatrice, optando per il metodo più naturale, ossia sfruttando il calore dei raggi del sole. Climi caldo/umidi sono perfetti per indossare un maglioncino o un cardigan in cotone, magari sopra una maglia leggera, con bottoni o senza, a seconda delle vostre preferenze di stile.

Il lino: filato classico e versatile

Altro tessuto consigliato per voi durante i mesi più caldi è il lino, una fibra dalla storia antica, che vi rimanda inevitabilmente all’antico Egitto e alle informazioni memorizzate durante gli anni della scuola. Il lino è perfetto sia per la primavera che per l’estate, vi assicura un’estrema traspirabilità e si adagia dolcemente sulla vostra pelle, senza arrecare alcun danno o arrossamento.

Tra tutti i materiali impiegati per realizzate indumenti è forse quello più semplice da stirare e può trovarsi anche in trama mista con altre tipologie di fibre, come ad esempio il cashmere. Il lino è l’ideale per un vestire easywear che si adatta a tutte le situazioni, dalla giornata di lavoro all’aperitivo con gli amici, dalla riunione in centro alla passeggiata in riva al mare.

La morbida seta, tanto preziosa quanto leggera

L’immancabile seta chiude la trattazione dei filati naturali più utilizzati in primavera. Viene impiegata sia per capi maschili che femminili, per collezioni classiche o casual indistintamente.

La seta è in grado di rendere un look particolare e di garantire un’ottima vestibilità, poiché si posa sulle curve del corpo senza stringere né tirare. Sono tanti anche gli accessori realizzati in seta, come gli esclusivi fazzoletti da taschino o i foulard.

L’idea di moda Altalana: il Made in Italy di alta qualità a prezzi convenienti

Altalana coniuga la semplicità delle fibre naturali con la ricercatezza delle sue linee, creando collezioni uniche e versatili, capaci di sorprendere ma anche di riportare alla mente il gusto del classico e della tradizione.

I capi mostrano un’eleganza innata e regalano allo stesso tempo un comfort assoluto a chi li indossa, con uno stile che conquista chiunque. Il Made in Italy autentico in chiave contemporanea, mai scontato e soprattutto in grado di rapire lo sguardo e di trasmettere un’immagine di grande sicurezza a chi osserva.